L’assetto organizzativo a “rete”, voluto tra esperti, garantisce elevati standard di efficienza e competitività, nonché la gestione di progetti importanti e di grandi dimensioni.  Il Progetto 5.0 presenta la sua visione di gruppo nato dalla collaborazione fra le società costituenti e la relazione con centri di ricerca accreditati e certificati per il trasferimento tecnologico, con numerose Università sul territorio nazionale ed estero, al fine di coniugare la cultura accademica con quella di impresa, valore aggiunto in molte scelte aziendali.

Il workshop presenta le metodologie e le esperienze di lavoro presentando alcuni “case histories”:

  • SGI Ingegneria – Il Progetto 5.0 – ing. Mario Sunseri
  • Consorzio Innovazione Industriale – La consulenza tecnica innovativa in ambito Green Economy – ing. Vincenzo Francesco Minutolo
  • CRS Laghi – Credito di Imposta per attività di ricerca e sviluppo. Industria 4.0 – dott. Sirio Cividino
  • Q-Aid Assessment & Certification – Certificazione di sistema prodotto e persone- Direttore generale Stefano Fantini
  • Arianna Ambiente – Casi studio: La produzione di aggregati artificiali – Società DIMA srl; Prodotti chimici di prima scelta dal recupero di rifiuti industriali – Società SANIMET SPA. – dott. Giancarlo Farina
  • Paolo Bertolotti: Testimonianza di un Brand Ambientale – il caso IVAR S.p.A

PER INFO E ISCRIZIONI

 

X